Il libro

IL CENTUPLO QUAGGIÙ

ADOZIONI INTERNAZIONALI E TANTA PROVVIDENZA

LAURA DEBOLINI & FILIPPO FIANI

“Dedicato a tutte quelle coppie che vogliono intraprendere la strada dell’adozione e hanno bisogno di risposte non solo tecniche, ma anche emotive. Dedicato a quelle famiglie che hanno sperimentato l’adozione e si ritrovano a rivivere il viaggio della speranza, le paure, le incertezze, la felicità e la gioia di essere genitori”.

È dedicato soprattutto a queste persone qui, indicate nell’introduzione firmata dai fondatori di Ai.Bi. Marco Griffini e Irene Bertuzzi, ma anche a molti altri, il libro scritto a due mani da Laura Debolini e Filippo Fiani, sposi con un desiderio che li ha sempre accompagnati, fin dai tempi del fidanzamento: accogliere la vita, aprire la propria casa e la propria famiglia a chi ne ha più bisogno.

“Il centuplo quaggiù. Adozioni internazionali e tanta Provvidenza”, ultimo libro sfornato nella collana “UOMOVIVO – umorismo, vita di coppia, Dio”, edita da Berica Editrice, è un alternarsi esilarante di vicende legate all’avventura tutt’altro che semplice o scontata che i due autori hanno vissuto per adottare i loro bambini: Maria Pilar e Samuèl, entrambi peruviani.

Laura e Filippo, già abituati a raccontare in presa diretta i loro viaggi e le peripezie nei labirinti burocratici e non delle adozioni internazionali tramite la loro attività di blogger, hanno confezionato un libro capace al tempo stesso di coinvolgere il lettore e informarlo in maniera divertente su un tema complesso, di cui si sente spesso parlare in maniera superficiale e senza cognizione di causa.

Scene di vita quotidiana, magari viste da entrambi i punti di vista, quello del marito e quello della moglie, si alternano a riflessioni di natura più teorica e “tecnica”. Il tutto raccontato con una lingua schietta e colorita, e condito da tanta fede nella Provvidenza ripagata in maniera esorbitante da una sorpresa finale…

Chi siamo

Laura – da considerarsi la mente della situazione. La mamma. La professoressa. L’ingegnere. Senza di lei il divano avrebbe avuto il sopravvento su Filippo, ma la sua profonda convinzione di essere l’unica via di salvezza per il marito debosciato è stata il motore di tutto, dal matrimonio all’adozione.

Filippo – L’esperto di varie ed eventuali. Babbo (non chiamatelo papà). Ventinovenne da lustri. Colpevole a priori perché o non ha capito o ha dimenticato qualcosa. Alla fine arriva comunque, sempre, alla conclusione che Laura aveva ragione. Ma dopo. Intenzionato a raggiungere Machu Picciu ad ogni costo.

Vivono a Terranuova Bracciolini, sposati nel 2001, fidanzati dal 1992, ma per sicurezza si conobbero all’asilo nei primi anni ’80. Lei insegna mentre si prende cura della famiglia e lui si spaccia per programmatore perdendo un sacco di tempo dietro ai blog, alle attività culturali ed altre bischerate tipo registrare domini internet: www.ilcentuploquaggiu.it

Calendario eventi

24 ottobre 2018

Nessun evento previsto per oggi!